LA DANZA SPORTIVA

Le discipline riferite al ballo possono essere anche contestualizzate in ambito sportivo.

Ballare è a tutti gli effetti un‘attività sportiva e determinate evoluzioni, soprattutto nei generi acrobatici o show dance, sono frutto di intensi e prolungati allenamenti.
In questo ambito ci adiamo a personale competente ed altamente qualificato, con ottimi risultati conseguiti, fino ad oggi, anche a livello europeo e mondiale.

LA FEDERAZIONE DANZA SPORTIVA

La Federazione Italiana Danza Sportiva (FIDS) è l’unica federazione riconosciuta dal CONI per organizzare e normare lo sport della danza sportiva in Italia.

Con delibera 1355 del 26 giugno 2007, il Consiglio Nazionale del CONI ha riconosciuto la FIDS quale Federazione sportiva Nazionale, ai sensi dell’articolo 6 comma 4 punto c dello Statuto del CONI ed in applicazione a quanto previsto dall’articolo 15 comma 3 e 4 del Decreto Lgs. 23 luglio 1999, nº 242 e successive modifiche e integrazioni.

BEMBÉ è affliata alla FIDS e viene rappresentata da un buon numero di atleti, nelle competizioni nazionali ed internazionali.

OBIETTIVI

Le attività riferite alla danza sportiva hanno la finalità di potenziare l‘allievo dal punto di vista fisico e della coordinazione ritmica.

Un corpo coordinato riesce sicuramente a seguire meglio la musica e l’agilità permette di rendere semplici e veloci anche passaggi tecnici complessi.
Riguardo all‘aspetto agonistico, un corpo coordinato ed agile esegue i passaggi con maggiore naturalezza ed appare più gradevole da vedersi, di conseguenza ottiene punteggi più alti.

Agilità e coordinazione sono capacità fisiche allenabili con esercizi specifici differenti da ciò che si svolge negli allenamenti tecnici.

WhatsApp Invia un messaggio